giovedì 20 settembre 2012

Vestire bene per migliorare la propria immagine

Magre o grasse, tutte noi a volte commettiamo un passo falso quando ci vestiamo! C'è chi si veste in base all'umore e chi medita dalla sera prima sulla mise da indossare al risveglio...chi ha l'armadio pieno di gonne e mette sempre i jeans e chi compera capi bellissimi ma che non stanno bene con niente!! Minimo comune denominatore...mostrare i pregi e nascondere i difetti! Suggerimenti?!Eccone qualcuno...
Vestirsi di un colore soltanto o al massimo due: il monocolore rende eleganti e naturalmente più magre, giocare con il bicolore permette, invece, di modellare le forme.
Viso, curate la pelle quanto il make-up.Anche se decidete di esaltare gli occhi, non dimenticate un velo di gloss o di rossetto! Le labbra devono essere sempre curate!
Se avete il collo non proprio sottile, preferite scolli a V e a barca, il dolcevita peggiora la situazione ed è comunque meno sexy. Se avete bisogno di proteggere la gola utilizzate una pashmina o una sciarpa e levatela una volta al chiuso.
Se avete le braccia massicce, abbandonate il giro manica e scegliete top con scollo all'americana o vogatore. Se invece le avete come due spaghetti...dimenticate quanto appena letto!
Se è il diametro del giro vita che vi fa fare tardi ogni volta buttatevi su vestitini stile impero e top sblusati, magari con una bella scollatura - non troppo profonda se portate reggiseni dalla 3° in su - per esaltare le forme giuste! Per coprire il rotolino o le maniglie che hanno più a che fare con quelle antipanico che con l'amore, questa è la stagione giusta per fare la scorta di vestitini e top con la fantastica Baschina Coprotuttoio!! 
Per fare spazio ai nuovi acquisti e ridurre i sensi di colpa, regalate al primo canile le maglie a righe orizzontali, troppo corte o aderenti! Camicia?!Fuori dai jeans e ... bottoni non sollecitati a trazione!! Ovviamente niente cinta ;) 



Passiamo al bottom...se è più largo del torace, indossate capi chiari sopra la vita e capi scuri sotto. Se avete gambe non troppo magre, andate di taglio bootcut, al massimo straight!Lasciate leggings e slim fit a quelle con le gambe perfette, che non vuol dire solo magre!Devono essere anche dritte ... e con un po' di carne intorno all'osso! Le strade sono piene di X, () e stuzzicadenti avvolti nella stoffa, davvero brutti da vedere!
Gonne...botte piccola => gonna corta, cosce grandi => gonna al ginocchio, belle gambe => short o mini (sempre con la calza scura e chiuse in seduta!).
Scarpe...indossate stivali scuri e alti, meglio se con un po' di tacco per slanciare la figura (4-5 cm è quello ideale per la schiena). Se avete le gambe corte, con la mini mettete tronchetti o ballerine, niente stivali altrimenti ... "Memole è il nome mio, folletto sono io..." ?!?! Se le gambe non sono proprio dritte, optate per stivali larghi e appena sotto il ginocchio; boicottate i laccetti alla caviglia, tanto di moda in questa stagione, se non avete caviglie sottili! 
E mi raccomando, concentrate sui dettagli! Intona scarpe, cintura, borsa e, perchè no, anche lo smalto; puntate su una bella stola o su bijoux particolari per sorprendere!


Infine, qualche must have per sopravvivere ad ogni invito ... da scegliere con cura, devono andare a pennello!!! 
  • un vestitino nero, tubino, alla Audrey Hepurn, a palloncino, ...
  • una camicia bianca
  • un bel top luminoso 
  • un cardigan di un colore facilmente abbinabile
  • un pantalone nero...mi raccomando al taglio 
  • un jeans...a dir poco su misura
  • un abito lungo e largo, magari di una bella stoffa leggera e chiccosa
  • un tailleur a vostra scelta
  • un trench, magari beige o tortora per abbinarlo su tutto, ma attenzione al taglio...l'ispettore Derrick non lo manda più in onda neanche la rai!